Il locale disturba i vicini: chiusa la Cantinota. Ricorso dei proprietari

In un appartamento che sta esattamente sopra il locale si sarebbero misurati decibel che andavano oltre la soglia consentita. I titolari della Cantinota hanno presentato ricorso

Sigilli alla "Cantinota": storico locale del centro di Trento. I Vigili Urbani sono arrivati in via San Marco ed hanno di fatto costretto il gestore ad abbassare le saracinesche per"disturbo della quiete". Stando a quanto stabilito dal tribunale, il locale - che offre tavola calda con i piatti tipici della cucina trentina e alla sera si trasforma in discoteca - disturberebbe il vicinato. In un appartamento che sta esattamente sopra il locale si sarebbero misurati decibel che andavano oltre la soglia consentita. I titolari della Cantinota hanno presentato ricorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

  • Incidente al Bus de Vela, traffico bloccato ed ambulanze sul posto

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento