menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi-sequestro al Brennero: 93 chili di cocaina

I finanziari hanno fermato un Suv con targa tedesca che stava entrando in Italia: la cocaina era dappertutto, nascosta perfino nel vano della ruota di scorta

Quasi un quintale di cocaina nascosto in un Suv: è un sequestro da record quello eseguito questa mattina dagli agenti della Guuardia di Finanza del Brennero. Hanno fermato e controllato una  Ford Kuga con targa tedesca, con a bordo due cittadini albanesi, di 36 e 42 anni, ora in carcere. La cocaina era nascosta dappertutto: ungo tutta la scocca inferiore, nei sedili, e perfino nel vano della ruota di scorta che poteva essere aperto solo con un telecomando. In totale sono stati sequestrati 93 chili di cocaina purissima, divisi in 83 "panetti". Una volta tagliata con altre sostanze e rivenduta sul mercato italiano avrebbe fruttato, secondo i calcoli della Guardia di Finanza, l'incredibile cifra di 18 milioni di euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento