Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Duomo

Sentinelle e contro-sentinelle di nuovo in piazza Duomo

Annunciata per venerdì 11 una nuova manifestazione di "Sentinelle in piedi" contro la legge sull'omofobia e in difesa della famiglia, subito la contro-manifestazione: i contestatori si sdrieranno ai piedi delle sentinelle in difesa dei diritti di genere

Sentinelle in piedi e "contestatori sdraiati" di nuovo in piazza Duomo. La scena dello scorso 28 febbraio potrebbe ripetersi venerdì prossimo, 11 aprile, nella piazza centrale di Trento dove il gruppo "Sentinelle in Piedi" ha annunciato una nuova manifestazione: il metodo è sempre quello, pacifico, di stare in piedi in silenzio (la scorsa volta ogni manifestante aveva anche una candela accesa) per circa un'ora. La scorsa volta furono in 200 a schierarsi in questo modo, una "forma di resistenza personale palesata pubblicamente" scrivono su facebook, resistenza al riconoscimento dei diritti di omosessuali e transessuali, in difesa del matrimonio e della famiglia tradizionale. Per contro Arcigay e Arcilesbica del Trentino, come la volta scorsa, lanciano la contromanifestazione: i partecipanti si sdraieranno ai piedi delle "Sentinelle", una forma di dissenso altrettanto pacifica, di segno opposto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentinelle e contro-sentinelle di nuovo in piazza Duomo

TrentoToday è in caricamento