Scuole chiuse? Fake news (per ora). Fugatti: "Pronti a denunciare chi ha fatto circolare la foto"

Finta schermata de L'Adige sui social e su whatsapp, ma è una fake news

Circola sui social network ma soprattutto su whatsapp un fotomontaggio con una finta pagina del quotidiano L'Adige che riferisce la notizia della chiusura delle sucole trentine fino al 20 marzo per l'emergenza coronavirus. Nulla di più falso: il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, si è detto pronto a denunciare gli autori.

Coronavirus: 4 casi in Trentino

La decisione sulle scuole, infatti, deve ancora essere presa e per ora restano aperte. L'episodio è uno dei sintomi della psicosi dilagante attorno al virus cinese. Le comunicazioni ufficiali del presidente in Consiglio proviciale sono attese per il pomeriggio enon mancheremo di aggiornarvi.

Cinque scuole chiuse: ecco quali

Nel frattempo ecco la nota sulla fake news circolata oggi: "Premesso che il tema è attentamente vagliato dalla Giunta (che ha poi deciso di chiudere solamente cinque istituti, Ndr) - commenta il presidente - invito caldamente gli irresponsabili ad agire con coscienza. Tutti gli altri si fidino solo delle fonti ufficiali. E il mondo giornalistico reagisca riaffermando il giusto ruolo dei professionisti della comunicazione. Da parte nostra, conclude il presidente, siamo pronti a prendere i provvedimenti necessari a tutela della corretta informazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento