Scuola, scatti di anzianità per 800 insegnanti: aumenti da 1300 a 3000 euro all'anno

Ammonta a 2,6 milioni di euro il fondo stanziato oggi dalla Giunta provinciale, su proposta del presidente Ugo Rossi, per il finanziamento delle posizioni retributive maturate nel 2016 dal personale docente della scuola trentina a carattere statale. Le risorse vanno a finanziarie sia gli aumenti a regime che le competenze arretrate per circa 800 insegnanti. Il trattamento economico del personale docente prevede una progressione di carriera con aumenti automatici distribuiti in 6 fasce di anzianità. L’aumento annuo lordo pro capite, per 12 mensilità, dipende dalla qualifica e dalla fascia di anzianità e varia da un minimo di euro 1.339 ad un massimo di euro 2.987.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Gambero Rosso: in un "annus horribilis" il ristorante di Arco di Peter Brunel è la novità dell'anno

Torna su
TrentoToday è in caricamento