Scuola: a settembre niente mascherina se c'è un metro tra i banchi

L'annuncio dell'assessore Segnana, mentre riaprono le scuole per i corsi di recupero estivi

"Se le soluzioni logistiche che i vari istituti stanno adottando consentono di mantenere la distanza fra i banchi di almeno un metro, l’uso della mascherina non è obbligatorio, ma facoltativo". E' quanto annuncia l'assessore provinciale alla Salute Stefania Segnana per il rientro a scuola a settembre in Trentino, proprio nei giorni in cui il ministro Azzolina presenta la bozza delle linee guida nazionali, provocando una marea di critiche.

Sulle norme che regoleranno la riapertura delle scuole, dunque, non c'è ancora niente di definitivo: "Prosegue l'opera del Comitato di prevenzione e sicurezza del lavoro per la predisposizione dei protocolli legati alla fase post emergenza Covid" spiega l'assessore. Il Comitato, tra l'altro, ha diffuso in questi giorni le regole per riaprire le scuole anche in estate, per i corsi di recupero dedicati agli alunni con bisogni educativi speciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A maggior ragione in questo caso, visto che i ragazzi in classe saranno molto pochi, la mascherina sarà facoltativa. "In linea di principio - spiega l’assessore - vale sempre la regola del distanziamento e delle mascherine, ma se vi è la difficoltà nell’utilizzo della mascherina non vi è l’obbligatorietà. Discorso analogo anche in vista della ripresa delle lezioni a settembre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento