Cronaca

Dal prossimo anno scolastico un liceo linguistico unico

L'assessore competente Dalmaso ha messo la firma sul provvedimento che, a partire dal prossimo anno scolastico, metterà insieme Da Vinci e Rosmini, ma unificherà pure Battisti e Tambosi

Era stato annunciato, nei mesi "caldi" per le polemiche sulla proposta innovativa (o riforma) dell'istruzione. Ora il liceo unico è realtà. L'assessore competente Dalmaso ha messo la firma sul provvedimento che, a partire dal prossimo anno scolastico, metterà insieme Da Vinci e Rosmini, ma unificherà pure due istituti come Battisti Tambosi di Trento.

Un provvedimento, quello deliberato dalla giunta, che introduce una serie di novità nel secondo ciclo di studi. Viene istituito nella città di Trento, a partire dall’anno scolastico 2012-2013 un liceo linguistico che unisce le classi dell’indirizzo linguistico del liceo Da Vinci e dell’istituto Rosmini, sia del vecchio che del nuovo ordinamento. Viene istituito, a partire dall’anno scolastico 2012-2013, un istituto tecnico che provvisoriamente assumerà la denominazione di “Tambosi-Battisti”. Inoltre, viene confermata la costituzione del gruppo di lavoro a supporto dell’avvio del liceo linguistico, coordinato da Mario Turri, dirigente scolastico con incarico presso il Dipartimento Istruzione, cui è affidato il compito di attuare le operazioni e gli adempimenti necessari all’avvio del nuovo istituto.
 
Tra le novità, anche lintroduzione del liceo l’Istituto al Marie Curie di Pergine Valsugana e di quello in trasporti e logistica al Martini di Mezzolombardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal prossimo anno scolastico un liceo linguistico unico
TrentoToday è in caricamento