rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Via Andrea Pozzo

Scuolabus anche per le superiori: gli studenti potranno chiedere uno "strappo" alla fermata

Una delibera approvata oggi dalla Giunta stabilisce che anche gli studenti delle superiori potranno usufruire gratuitamente del servizio scuolabus riservato fino ad oggi a materne, elementari e medie. Non per farsi accompagnare a scuola ma fino alla fermata più vicina

Una modifica nella normativa che regola il trasporto pubblico scolastico permetterà agli studenti delle scuole superiori di sfruttare gli scuolabus per raggiungere la fermata dei mezzi pubblici più vicina. Si tratta del servizio scolastico speciale, effettuato per gli alunni delle scuole materne, elementari e medie da ditte private in convenzione con la Provincia, servizio dal quale sono esclusi gli studenti superiori, che hanno invece agevolazioni per corriere e autobus (la spesa media per 35.000 famiglie è attorno ai 70 euro a studente).

Raggiungere la fermata più vicina a volte però non è semplice, soprattutto per i ragazzi e le ragazze che vivono in zone di montagna, dove il servizio pubblico è poco ramificato. La delibera approvata oggi stabilisce che qualora il servizio scuolabus si trovi a transitare vicino ad una fermata del trasporto pubblico gli studenti delle superiori potranno usufruire gratuitamente del "passaggio". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuolabus anche per le superiori: gli studenti potranno chiedere uno "strappo" alla fermata

TrentoToday è in caricamento