Il danno

Tubo rotto e la scuola si allaga: mezzo metro d'acqua nelle aule

Danni gravissimi alla struttura, con l'intervento dei vigili del fuoco che hanno pompato via 200mila litri d'acqua, che si erano sparsi completamente per ben 300 metri quadri

Oltre mezzo metro d’acqua nelle aule e nei corridoi di una scuola: è ciò con cui hanno dovuto fare i conti ieri, martedì 2 luglio, i vigili del fuoco di Bressanone, intervenuti nel plesso – completamente allagato – di via Dante, dove una conduttura difettosa ha riversato acqua per ben 300 metri quadri.

Gli interni completamente invasi dall'acqua

Un problema alla tubatura tutt’altro che di facile soluzione, con i vigili del fuoco che hanno lavorato ore utilizzando pompe a immersione e pompe per l’acqua sporca, facendo fuoriuscire dalla scuola qualcosa come 200mila litri d’acqua. È ancora presto per fare una stima dei danni riportati dall’istituto, ma evidentemente si tratterà di cifre ingenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tubo rotto e la scuola si allaga: mezzo metro d'acqua nelle aule
TrentoToday è in caricamento