rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Giunta: stanzati 242 mila euro per giovani che hanno abbandonato la scuola

Ammonta a 242 mila euro lo stanziamento riservato a progetti di accompagnamento e reinserimento scolastico per minorenni che non hanno ancora conseguito alcun titolo

La giunta provinciale ha deciso di stanziare 242 mila euro in progetti di contrasto al fenomeno dell’abbandono scolastico e al successivo conseguimento del titolo di studio. La delibera è stata approvata stamani su proposta dell’assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro Alessandro Olivi

I finanziamenti sono destinati agli enti formativi per la presentazione di progetti finalizzati a reinserire circa 50 giovani fra i 15 ed i 18 anni all’interno di percorsi scolastici e formativi. Gli interventi saranno pertanto destinati a giovani che abbiano abbandonato un percorso scolastico/formativo del secondo ciclo senza aver conseguito un titolo finale.

Dopo la sottoscrizione del patto di servizio presso un Centro per l’impiego il giovane sarà assistito in una fase di orientamento, propedeutica alla scelta definitiva del percorso formativo.

Lo scopo della formazione è sì il conseguimento del titolo di studio del secondo ciclo ma anche la creazione di competenze del giovane utili ad ottenere un lavoro. La scadenza per la presentazione dei progetti formativi è fissata alle ore 12.30 di martedì 27 settembre 2016. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta: stanzati 242 mila euro per giovani che hanno abbandonato la scuola

TrentoToday è in caricamento