Ritrovato nell'Avisio il corpo del 68enne scomparso tre settimane fa

Amara conclusione per le ricerche di Floriano Corradini: il corpo è stato trovato alla diga di Stramentizzo

Il ritrovamento nel lago di Stramentizzo

Tutta la valle si è mobilitata percercarlo: Vigili del Fuoco volontari di tutti i paesi, Carabinieri delle stazioni locali, oltre a personale dei Vigili del Fuoco permanenti di Trento e della squadra droni, che ha effettuato sorvoli di diverse zone.

Purtroppo, a tre settimane dalla scomparsa, i Carabinieri di Cavalese danno notizia del trispe epilogo delle ricerche: il corpo senza vita di Floriano Corradini è stato rinvenuto nelle acque dell'Avisio al bacino di Stramentizzo. Ad avvistare il corpo è stato proprio un drone del nucleo S.a.p.r. dei pompieri di Trento.

Non si sa in che circostanze l'uomo, uscito dalla propria abitazione a Molina di Fiemme e mai più tornato, sia finito nel torrente. Il decesso è sicuramente avvenuto per annegamento. La salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale di Cavalese. Successivamente i Carabinieri hanno dato la triste notizia ai familiari.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento