menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei treni dalle 21 di giovedì 26 fino alle 18 di venerdì 27 novembre

Nella fascia oraria 9.00 – 18.00 si prevede l’effettuazione di un treno ogni circa 2 ore sulle linee Bolzano – Verona, Trento – Bassano del Grappa e Merano – Bolzano – Brennero; nessun treno di Trenitalia sarà garantito sulla linea Fortezza - San Candido

Il Servizio trasporti pubblici della Provincia autonoma di Trento comunica che è stato indetto uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, dalle ore 21.00 di domani, giovedì 26 novembre, alle ore 18.00 di venerdì 27 novembre 2015. Per i treni di lunga percorrenza è stato predisposto uno speciale programma di circolazione, che comprende e integra i servizi essenziali previsti in caso di sciopero. Anche sulle linee regionali del Brennero e della Valsugana si prevede l’effettuazione di servizi, con particolare attenzione alle tratte a maggiore traffico viaggiatori, oltre ai servizi garantiti in caso di sciopero nella fascia dalle 6.00 alle 9.00. In particolare in Trentino Alto Adige, nella fascia oraria 9.00 – 18.00 si prevede l’effettuazione di un treno ogni circa 2 ore sulle linee Bolzano – Verona, Trento – Bassano del Grappa e Merano – Bolzano – Brennero; nessun treno di Trenitalia sarà garantito sulla linea Fortezza - San Candido. L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento