menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti, niente rinnovo del contratto: proclamato sciopero il 30 e 31 ottobre

La Uil trasporti del Trentino invita i lavoratori ad aderire allo sciopero generale per chiedere il rinnovo del contratto del comparto trasporto merci e logistica, scaduto da 22 mesi

La Uil trasporti del Trentino con il suo segretario, Nicola Petrolli, invita i lavoratori ad aderire allo sciopero generale per chiedere il rinnovo del contratto del comparto trasporto merci e logistica, scaduto da 22 mesi. Il tavolo della trattativa con i settori di riferimento è saltato, quindi Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti dichiarano uno sciopero generale per tutto il settore nei giorni del 30 e 31 ottobre. "Si è arrivati a questo perché le controparti datoriali richiedono un peggioramento complesivo delle tutele e dei diritti dei lavoratori e non vogliono garantire un incremento salariale nonostante un'importante crescita economica e produttiva del settore", si legge in una nota del sindacato. Petrolli chiede inoltre di valorizzare lavoro e continuità occupazionale, dando "regole certe che garantiscano legalità alle attività degli appalti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento