rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Verdi

Sciopero sociale: protesta anche a Trento

Quando il lavoro non c'è, o è precario, lo sciopero diventa sociale: anche a Trento come in moltissime città italiane è in corso la protesta, guidata dal CSO Bruno, contro le politiche del lavoro del governo Renzi. Contestate anche le agenzie interinali, con lancio di vernice e affissione di manifesti

Anche a Trento come in moltissime città italiane è in corso la protesta dei giovani, studenti  e lavoratori, che aderiscono allo "sciopero sociale". La manifestazione si sta svolgendo nelle vie del centro storico: i manifestanti si sono radunati con striscioni e fumogeni, in via Verdi per poi muoversi verso le sedi di alcune agenzie interinali. Sulle vetrine sono stati affissi manifesti ed è stata lanciata della vernice gialla (vedi foto). Al centro della mobilitazione c'è il mondo del lavoro, soprattutto quello precario, ed il Jobs Act del governo Renzi, duramente contestato. La giornata è raccontata sui social network ed in particolare su un blog aperto appositamente per lo sciopero sociale, clicca qui. 

Giornata di protesta oggi: lo sciopero sociale si svolge in contemporanea con la manifestazione dei metalmeccanici Fiom a Milano, dove sono presenti anche un centinaio di trentini, e con lo sciopero delle ferrovie indetto dai sindacati di base.14N2-214N1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero sociale: protesta anche a Trento

TrentoToday è in caricamento