menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero generale il 12 dicembre, presidio davanti al Commissariato

In tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati saranno almeno tre le ore di astensione dal lavoro proposte dai sindacati confederali. La mobilitazione per protestare contro alcune misure del governo Monti

Sarà sciopero generale anche in Trentino lunedì 12 dicembre, dove in tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati saranno almeno tre le ore di astensione dal lavoro proposte dai sindacati confederali.

La mobilitazione, proclamata a livello nazionale da Cgil, Cisl e Uil per protestare contro alcune misure del cosiddetto “decreto salva Italia” e chiedere al governo Monti un tavolo di trattativa per garantire una maggiore equità nel complesso della manovra, avrà il suo fulcro in un presidio che si terrà lo stesso 12 dicembre, a partire dalle ore 11 del mattino davanti al Commissariato del governo in via Santa Croce a Trento. 
 
Le diverse categorie sindacali di Cgil Cisl Uil del Trentino potranno estendere l'articolazione dello sciopero oltre le tre ore concordate e proclamate a livello nazionale. Solo nei prossimi giorni, quindi, sarà possibile conoscere l'effettiva articolazione dell'astensione dal lavoro per singolo settore in Trentino. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento