Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Giuseppe / Via dei Muredei

Sciopero delle donne, 8 marzo di protesta: trasporti, scuola, sanità

Per il secondo anno l'USB aderisce all'appello di Non Una di Meno proclamando uno sciopero di 24 ore

Sciopero "globale delle donne", ma esteso anche ai lavoratori maschi, domani, 8 marzo 2018. Anche in Trentino l'Unione Sindacale di Base lancia la protesta di 24 ore in tutti i settori. "o sciopero coinvolgerà le lavoratrici a tempo indeterminato, le partite Iva, le precarie, le lavoratrici in nero, il lavoro di cura e domestico, le stagiste e le lavoratrici senza contratto, le disoccupate e le studentesse", questo l'annuncio. 

"Uno sciopero contro la violenza maschile sulle donne, contro la mancanza di finanziamenti e riconoscimento dei Centri Antiviolenza, contro la chiusura degli spazi delle donne, contro l’obiezione di coscienza nei servizi sanitari pubblici; per il diritto ad un welfare universale, al reddito di autodeterminazione, alla casa, al lavoro, alla parità salariale, all’educazione scolastica, a misure di sostegno per la fuoriuscita dalla violenza" si legge sul sito Trentinoalternativo, pagina web di riferimento per l'USB locale. 

Sono previsti in particolare possibili blocchi e ritardi nei trasporti, nelle scuole e nel settore Sanità. A livello nazionale si prevedono disagi sulle Frecce di Trenitalia a partire da mezzanotte e nei maggiori aeroporti. Tutte le notizie in aggiornamento su Today.it (clicca qui)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero delle donne, 8 marzo di protesta: trasporti, scuola, sanità

TrentoToday è in caricamento