rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Lo sciopero dei trasporti del 25 febbraio

Un'altra giornata complicata per gli utenti dei mezzi pubblici

Proseguono gli scioperi nel settore trasporti in tutta Italia. La prossima data da segnare sul calendario è quella di venerdì 25 febbraio. Diverse le firme sindacali che li hanno proclamati. 

Per quanto riguarda gli scioperi del trasporto pubblico locale, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl-Fna, Faisa-Cisal hanno indetto uno sciopero del personale addetto al trasporto di 24 ore, con modalita' territoriali. Così come Slm Fast-Conf; Faisa Confail e Cub trasporti, Cobas lavoro privato, Adl-Cobastrasporto. Specifiche più precise sono state comunicate dai sindacati locali. 

In Trentino il personale viaggiante (autobus e treni locali) e quello delle biglietterie garantirà il servizio dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 16 alle 19. Gli addetti agli impianti fissi, all’officina e gli impiegati sciopereranno invece per l’intero turno.

Durante gli scioperi ci sono sempre dei servizi minimi garantiti del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 dei giorni feriali).  I servizi minimi garantiti per legge, nei soli giorni feriali, sono individuati per linea, numero di treno e orario effettivo di partenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sciopero dei trasporti del 25 febbraio

TrentoToday è in caricamento