menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità: domani sciopero della Cisl

Non saranno solo i medici a scioperare negli ospedali trentini, il 10 ed il 22 dicembre. Per domani, lunedì 1 dicembre, la Cisl ha indetto uno sciopero dei lavoratori pubblici del comparto sanità: ad incrociare le braccia saranno infermieri, oss, tecnici e autisti delle ambulanze. Nel frattempo la Giunta ha varato le per le politiche sanitarie confermando il taglio previsto in busta paga per i medici ospedalieri ("sono stipendi da 70mila euro" ha detto Rossi) mentre sembra aprirsi uno spiraglio per lo sblocco del tunr over.

Sciopero in vista anche per il settore trasporti: il 16 dicembre è prevista l'astensione dal lavoro di 4 ore per il personale di Trentino Trasporti, mobilitazione indetta da Cisl, Orsa e Usb, mentre  Cgil e Uil hanno lanciato a livello nazionale lo sciopero generale del 12 dicembre contro il disegno di legge delega sul lavoro, il cosiddetto Jobs Act del governo Renzi. In Trentino lo sciopero riguarderà lavoratori dello Stato, della Provincia e di altri enti locali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento