Tragedia sulle piste, sciatore si schianta contro un albero: morto sul colpo a 34 anni

L'incidente mortale è avvenuto in Alto Adige, nella mattinata di lunedì 3 febbraio, su una pista di media difficoltà

Repertorio

Un altro incidente mortale si è verificato nella mattinata di lunedì 3 febbraio, poco prima delle 10. È accaduto a Corvara, in Alta Badia, Alto Adige, dove a perdere la vita è stato uno sciatore russo di 34 anni, che si trovava in Italia in vacanza.

Il giovane si trovava nei pressi dell'impianto di risalita 'Boe' su una pista rossa, quindi di media difficoltà, quando si è schiantato contro un albero, morendo sul colpo. Sul posto sono intervenuti il soccorso piste, i carabinieri e l'elisoccorso Pelikan 1. Presente sul luogo della tragedia anche un medico d'urgenza che però non ha potuto fare altro che constatare il decesso dello sciatore. 

I militari hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell'incidente, che secondo le prime informazioni, sembrerebbe avvenuto perché la vittima avrebbe perso il controllo degli sci. Un'altra morte su una pista da sci è avvenuta sempre la mattina di lunedì, quando a Folgaria, in Trentino, un uomo di 61 anni, residente a Schio, è morto per un malore mentre stava sciando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento