Scambio di analisi tra pazienti, morì a 62 anni: aperta un'inchiesta

La Procura di Bolzano ha aperto un fascicolo sul caso accaduto nel dicembre 2014 in un ospedale del capoluogo altoatesino: sarebbero 17, tra medici e altri operatori sanitari, le persone indagate dalla magistratura

Sarebbero 17, tra medici e altri operatori sanitari, gli indagati per la morte di una donna indiana di 62 anni, avvenuta all'ospedale di Bolzano nel dicembre scorso. La donna, secondo l'accusa, sarebbe stata rimandata a casa dopo un ricovero in seguito allo scambio di analisi con un'altra paziente. Dopo alcuni giorni, tuttavia, la donna ritornò in ospedale, dove morì poco dopo. Sulla vicenda la Procura ha aperto un fascicolo, ordinando l'esame autoptico della salma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento