rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Pomarolo / Savignano

Scivola dalla parete e precipita per 15 metri: giovane elitrasportata in ospedale

La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata intorno alle 21 da una persona che ha sentito dei lamenti e si è avvicinata

Soccorsi in azione nella notte, sopra Savignano di Pomarolo, venerdì 1° ottobre. Il soccorso alpino insime ai vigili del fuoco e al personale del 118 ha recuperato con l'elicottero sanitario una giovane donna precipitata dalla parete e l'ha accompagnata all'ospedale Santa Chiara di Trento.

intervento notturno elicottero-2

Una ragazza del 2001 residente a Pomarolo è stata elitrasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento per i politraumi riportati dopo essere caduta per circa 15 metri da una parete rocciosa nei campi sopra l'abitato di Savignano nel comune di Pomarolo. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata intorno alle 21 da una persona che, passando nella zona in cui è precipitata la ragazza, ha sentito dei lamenti ha trovato la giovane da sola, cosciente ma in stato confusionale. 

intervento notturno-2

Il coordinatore dell'Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento della Stazione Vallagarina che, con dieci operatori, si è portata sul posto, insieme all'ambulanza e ai vigili del fuoco. Intervenuto anche l'elisoccorso che, attraverso le indicazioni dei soccorritori di terra, ha individuato l'infortunata e ha verricellato il Tecnico di Elisoccorso e l'equipe medica. La ragazza, dopo essere stata stabilizzata e imbarellata, è stata trasportata con la barella portantina fino all'ambulanza, e poi all'elicottero atterrato poco lontano, per essere trasferita all'ospedale Santa Chiara di Trento. L'intervento si è concluso intorno alle 22.20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola dalla parete e precipita per 15 metri: giovane elitrasportata in ospedale

TrentoToday è in caricamento