menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Santone" promette di guarire una donna da un tumore per 65.000 euro: denunciato

Denunciato per truffa aggravata un venditore ambulante in Valsugana

Un "santone" in grado di guarire tutti i mali, fisici e psicologici. Così si era presentato ad una donna della Valsugana il 57enne ora identificato e denunciato dai Carabinieri di Borgo. Una truffa di decine di migliaia di euro, resa ancora più odiosa dal particolare stato di difficoltà nel quale la donna, affetta da tumore, si trovava.

L'uomo ha approccuiato la vittima come venditore ambulante, ma ben presto si è messo a vendere ciò che non si può comprare: la salute, la felicità, l'assenza di turbamento. Ovviamente in cambio di denaro: 26.000 euro in un primo momento, poi ulteriori 40.000 in una seconda visita. 

Nel secondo caso, però, la donna insospettita si è rivolta ai Carabinieri i quali si sono fatti trovare all'appuntamento, già fissato. Di fronte alle divise l'uomo non ha saputo cosa rispondere, ed è stato denunciato per truffa aggravata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le regole per gli spostamenti in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento