Cronaca Via San Pio X

Beccato in San Pio X con due etti e mezzo di hashish: due anni di carcere

Un pusher è stato colto in flagrante, mentre attraversava il quartiere in bici con tre "panetti" e 300 euro in contanti

Continuano i controlli disposti dal nuovo Questore, contro la microcriminalità a Trento. Nella serata di ieri, martedì 9 ottobre, una pattuglia della Squadra Volante ha arrestato in flagranza di reato un cittadino tunisino, trovato in possesso di ben 2 etti e mezzzo di hashish.

Erano circa le 20 quando la  pattuglia ha notato uno straniero a bordo di bicicletta mentre percorreva Via San Pio X, in direzione sud. Alla vista degli agenti il 35enne ha tentato di fuggire ma dopo un breve inseguimento è stato bloccato e trovato in possesso della  sostanza stupefacente, suddivisa in tre "panetti". In tasca 300 euro in contanti. E' stato quindi tratto in arresto e questa mattina è stato condannato con rito direttissimo a 2 anni di reclusione e 6 mila euro di multa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato in San Pio X con due etti e mezzo di hashish: due anni di carcere

TrentoToday è in caricamento