rotate-mobile
Cronaca San Giuseppe / Via San Pio X

San Pio X, gli anarchici occupano un altro stabile

Dopo le sgombero della villetta di via Mattioli, occupata a maggio, gli antagonisti la sera di sabato sono tornati ad occupare un palazzo abbandonato, di proprietà dell'Itea, in via San Pio x, a pochi metri dal Supermercato Orvea. Circa una quarantina gli occupanti all'interno dell'edificio

"L'Assillo Continua". Lo avevano promesso a pochi mesi dallo sgombero della villetta di via Mattioli e ancora precedentemente dopo essere stati costretti a lasciare l'ex asilo di San Martino. Sabato sera gli antagonisti hanno scelto uno stabile abbandonato da anni in via San Pio X, nei pressi del supermercato Orvea. La struttura, di proprietà dell'Itea, è composta da cinque piani e una ventina di appartamenti. Nonostante i muri sbarrati, gli occupanti, circa una quarantina di persone, sono riusciti ad insediarsi e ad appendere uno striscione "occupiamo le vostre case, la nave ha levato l'ancora. L'Assillo continua".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pio X, gli anarchici occupano un altro stabile

TrentoToday è in caricamento