rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Samantha Cristoforetti pronta per lo spazio

E' tutto pronto a Baikonur in Kazakistan per il lancio della navicella Soyuz che porterà i tre astronauti della missione Futura42 sulla stazione spaziale internazionale. Com'è noto a bordo ci sarà anche Samantha Cristoforetti, prima donna italiana, e prima trentina, a viaggiare nello spazio. Il lancio è fissato per domenica 23 novembre, alle 21.00, ora italiana, il paese natale di Samantha, Malè in val di Sole, seguirà il lancio da un maxischermo allestito in piazza. Sabato sera Rai Tre dedicherà una serata a Samantha trasmettendo il documentario a lei dedicato "La donna delle stelle" alle ore 22.20. Il presidente Ugo Rossi questa mattina ha rivolto all'astronauta trentina un messaggio di congratulazioni e di buona fortuna, eccolo:

Cara Samantha,
a pochi giorni dall’inizio della missione “Futura”
, mi permetto di inviarle, a nome della comunità che mi onoro di rappresentare, un messaggio di saluto ed un forte in bocca al lupo. Seguiremo con grande emozione la partenza della navicella Soyuz verso la Stazione Spaziale Internazionale, dove sarà impegnata nei prossimi mesi in questa lunga ed importante missione. 
Immaginiamo quanto impegno, lavoro e determinazione ci siano voluti, da parte sua, per arrivare a questo traguardo che, al di là di ogni retorica, la colloca nella storia del nostro Trentino e del nostro Paese.
Mi permetta, dunque, di esprimerle tutta l’ammirazione della nostra comunità, unita ad un pizzico di inevitabile orgoglio, pensando al fatto che la prima donna italiana a viaggiare nello spazio sia figlia di questa terra. Una terra piccola, con una forte identità, ma aperta al mondo, che la sera del 23 novembre terrà il fiato sospeso.
Buona fortuna!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samantha Cristoforetti pronta per lo spazio

TrentoToday è in caricamento