menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sale per uso stradale: spesi quasi 11 milioni di euro in sette anni

Per l'acquisto di sale ad uso stradale con cui provvedere al trattamento delle strade provinciali e statali dal 2005 al 2012 la Provincia ha speso in tutto 10 milioni 973.144,88 euro

Per l'acquisto di sale ad uso stradale con cui provvedere al trattamento delle strade provinciali e statali (in gestione a seguito della delega, ottenuta nel 1997, delle funzioni in materia di viabilità), dal 2005 al 2012 la Provincia ha speso in tutto 10 milioni 973.144,88 euro, con una punta massima di 1 milione 855.925,46 euro nel 2010, e una minima di 673.561,45 nel 2007. A riferire questi dati è il presidente della Giunta Alberto Pacher nella risposta a un'interrogazione presentata dal gruppo consiliare della Lega Nord Trentino con prima firmataria Franca Penasa. Poste a base di gara 125mila tonnellate di prodotto.

Considerata l'entità degli importi, per l'acquisto la Provincia ha utilizzato procedure di gara aperte. Nel 2012, sono state poste a base di gara 125.000 tonnellate di prodotto, per un importo stimato a base d'appalto di 16 milioni 625mila euro Iva esclusa per i 4 anni massimi di validità complessiva della convenzione (a disposizione anche di Comuni e Comunità di valle). Ad aggiudicarsi la gara effettuata nel 2012 dall'Agenzia provinciale per gli appalti e i contratti è stata la ditta Innova srl. Sempre rispondendo a una domanda di Penasa, Pacher conclude segnalando che "non è compito della Provincia occuparsi dell'acquisto di sale ad uso stradale dell'Autostrada del Brennero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento