rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Alto Adige

Ruba una valigia sul treno: arrestato dalla polizia

Grazie alla descrizione della vittima di furto e alla rapidità dell’intervento, il malfattore è stato preso in poco tempo

Non è riuscito a uscire dalla stazione dei treni per scappare dopo essersi appropriato di una valigia non sua su un treno, l’uomo arrestato dalla polizia di Bolzano, a novembre. È successo una sera di metà novembre.

Durante i servizi straordinari nelle ore serali e notturne in stazione a Bolzano, gli agenti della polizia Ferroviaria sono stati avvicinati da un viaggiatore che, qualche istante prima, aveva subito il furto del proprio trolley che aveva posizionato sulla cappelliera di un treno regionale col quale aveva raggiunto il capoluogo altoatesino. 

polizia in stazione a Bolzano

La descrizione fatta dalla vittima del furto del bagaglio ha permesso ai poliziotti di attivare immediatamente le ricerche sia all’interno del treno sia nella stazione ferroviaria. Poco dopo, è stato rintracciato un giovane che cercava di uscire dalla stazione per sfuggire alla vista degli agenti operanti, subito fermato e arrestato per furto aggravato.

Come sempre – si legge nella nota della Questura - vige la presunzione di innocenza della persona sottoposta ad indagini o imputata sino a quando la colpevolezza non è stata accertata con sentenza o decreto penale di condanna irrevocabile. Il giovane, il 18 novembre è stato processato con rito direttissimo presso il Tribunale di Bolzano, è stato condannato alla pena di  6 mesi di reclusione e ad una multa di 120 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una valigia sul treno: arrestato dalla polizia

TrentoToday è in caricamento