Anziano derubato del portafogli: borseggiatore seriale trovato grazie a sistema di riconoscimento facciale

L'episodio su un autobus urbano di Trento. Ad essere denunciato un cittadino di origine algerina, di 49 anni, proveniente da Roma

Repertorio

Ha derubato un anziano del portafogli approfittando dell'affollamento per il mercato cittadino. È accaduto su un autobus urbano di Trento nei giorni scorsi. Il borseggiatore, un 49enne nigeriano proveniente da Roma, è stato riconosciuto e denunciato. 

Il malvivente ha seguito la vittima salendo sull'autobus e non appena ha trovato l'occasione gli ha sfilato il borsello, per poi scendere alla fermata successiva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle telecamere di sorveglianza installate da Trentino Trasporti sugli autobus e attraverso la nuova tecnologia che permette il riconoscimento facciale denominata SSA (Sottosistema sistema Anagrafico), la polizia ha però individuato e denunciato l'autore del furto, già noto alle forze dell'ordine per la sua attività di borseggiatore seriale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Elezioni comunali: affluenza al 64%, a Trento in aumento di 6 punti

  • Elezioni comunali 2020: ecco i primi 21 sindaci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento