Il fatto / Spini di Gardolo

La notte di eccessi finisce col furto e la distruzione di un'auto

Ha rubato il mezzo (senza saperlo guidare non avendo mai preso la patente) e si è schiantato contro una colonnina elettrica, salvo poi tentare di fuggire. Ad intervenire sul posto i carabinieri allertati da un passante

Una notte di eccessi, soprattutto alcolici, terminata con un furto d’auto e un incidente: è ciò di cui si è reso protagonista alle prime luci del mattino di sabato 22 giugno un 18enne straniero, schiantatosi qualche minuto prima a Spini di Gardolo contro una colonnina elettrica, a bordo di una Volkswagen rubata da poco.

Se ciò non bastasse, il giovane è stato trovato senza documenti validi per rimanere in Italia, senza patente – che peraltro non ha mai preso – e in stato di alterazione da alcol. Ad allarmare le forze dell’ordine un passante, che ha notato l’auto schiantata e il giovane che si allontanava dopo aver cercato di sistemare uno pneumatico scoppiato.

Allontanamento durato poco, in quanto il giovane è stato rapidamente raggiunto e bloccato dai carabinieri del 112, che hanno ricostruito le ore precedenti del 18enne, sfociate nel furto dell’auto di cui il proprietario non si era accorto. Terminate tutte le pratiche di rito, lo straniero è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte di eccessi finisce col furto e la distruzione di un'auto
TrentoToday è in caricamento