menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Rovereto, giovanissimi fanno festa in casa nonostante le restrizioni: multati

Decine di esercizi pubblici controllati, insieme ai luoghi più frequentati: dal centro storico alle piste ciclabili

Festa oltre la mezzanotte e trasgressori alle direttive anti-contagio. L'ultimo fine settimana di febbraio si è concluso con altre multe da pare della polizia di Stato di Rovereto. Accanto al controllo ai fini di sicurezza e prevenzione, gli agenti hanno portato avanti anche quello del rispetto delle normative in tema di coronavirus, con una decina di esercizi pubblici controllati ed un’incessante opera di allertamento e sensibilizzazione effettuata soprattutto durante l'ultimo fine settimana di febbraio per richiamare i cittadini al rispetto del distanziamento al fine di non creare assembramenti, soprattutto nei luoghi più frequentati, a partire dal centro storico fino ad arrivare alle piste ciclabili.

Nel corso dei servizi è stato sanzionato il gestore di un bar cittadino per aver somministrato delle bevande non in modalità da asporto e tre persone provenienti da fuori comune presenti la sera in città senza una valida motivazione. Inoltre, nella serata di sabato 27 febbraio, intorno alla mezzanotte, l’equipaggio della Squadra Volante del Commissariato è intervenuto in un condominio dove da un appartamento provenivano grida e musica ad alto volume che, a quell’ora, disturbavano non poco i vicini.

Suonato il campanello, i poliziotti si sono trovati di fronte una ragazzina minorenne che, in assenza dei genitori, aveva organizzato una festa con altri tre amici, tra i 15 ed i 16 anni, incuranti sia delle norme sul distanziamento ed il divieto di recarsi presso abitazioni private sia di quelle sul coprifuoco. Rispediti a casa, ai ragazzini e ai loro genitori è stato poi notificato un verbale di sanzione amministrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento