menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ati Packaging, furto di rame da 200 mila euro

Una banda di ladri ieri mattina verso le 4 ha forzato cancello e portone dello stabilimento prelevando circa tre tonnellate di matasse di "oro rosso". Si tratta del terzo furto su larga scala negli ultimi 18 mesi. Indagano i carabinieri di Rovereto che stanno vagliando i filmati delle telecamere di sorveglianza

Colpo grosso all'Ati Packaging di Rovereto. Una banda di ladri si è introdotta all'interno dell'azienda sottraendo una decina di bobine di rame, metallo molto ricercato sul mercato nero. I ladri si sono introdotti nel cortile interno del magazzino di viale del Lavoro, forzando un portone. Le matasse di "oro rosso", del peso di circa tre tonnellate sono state caricate su un furgone. La stima dei danni è ancora in corso, ma si parla di un bottino che supererebbe i 200 mila euro. Si tratta del terzo furto su larga scala di rame negli ultimi 18 mesi. Sul furto indagano ora i carabinieri di Rovereto che stanno vagliando i filmati delle telecamere di sorveglianza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cucciolo di orso trovato morto sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento