rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Droga / Rovereto

Notano tre uomini in un parco pubblico e li controllano: carabinieri li denunciano per spaccio

Sequestrati 95 grammi di hashish, un bilancino di precisioni e dei contanti ritenuti provento dell'attività illecita

Altre tre persone sono state denunciate per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in Trentino. Questa volta grazie alle attività dei carabinieri della Compagnia di Rovereto che, durante i controlli quotidiani, il 28 settembre hanno bloccato tre persone che si trovavano all’interno del parco pubblico “Giardini alla pista”. I tre hanno attirato l’attenzione dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rovereto che, ritenendo che si trovassero in quel posto per finalità di spaccio, hanno proceduto ad un loro controllo. 

Si tratta di tre giovani sub-sahariani che sono stati trovati in possesso di circa 95 grammi di hashish e di un bilancino di precisione che, repertati come di dovere dagli inquirenti, sono stati sottoposti a sequestro. Contestualmente sono stati sequestrati anche diversi contanti ai tre giovani, in quanto ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Tutti e tre sono stati accompagnati in caserma dove, dopo la redazione degli atti di rito, sono stati rilasciati e denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Per gli indagati vige la presunzione di innocenza fino a quando la loro colpevolezza non sarà accertata con sentenza irrevocabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notano tre uomini in un parco pubblico e li controllano: carabinieri li denunciano per spaccio

TrentoToday è in caricamento