rotate-mobile
Nel bosco

Roveretana scivola mentre è a funghi con la sorella: accompagnata in ospedale

La chiamata con la richiesta di intervento è arrivata prima delle 8 di sabato mattina

Era a funghi con la sorella, la 58enne roveretana scivolata nel bosco sabato 13 agosto, al mattino, sopra l'abitato di Casamazzagno, nel comune di Comelico Superiore, nel bellunese. La chiamata alla centrale del Suem è arrivata poco prima delle 8. 

La donna è stata raggiunta da una squadra del Soccorso alpino della Val Comelico e della Guardia di finanza di Auronzo. I soccorritori le hanno immobilizzato il piede a seguito di un probabile trauma alla caviglia, l'hanno imbarellata e trasportata fino al rendez vous con l'ambulanza, partita in direzione di Belluno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roveretana scivola mentre è a funghi con la sorella: accompagnata in ospedale

TrentoToday è in caricamento