Si cerca il pirata della strada che ha investito e ucciso Rossana Fontanari

La tragedia è avvenuta ieri sulla strada che collega Vattaro a Centa San Nicolò. L'investimento all'altezza di Pian dei Pradi: l'auto non si è fermata. Per la donna, che oggi sarebbe partita per Belgrado con l'associazione Trentino per i Balcani, ogni tentativo di soccorso è stato inutile

Polizia e carabinieri sono alla ricerca dell'automobilista che ieri nel tardo pomeriggio ha investito e ucciso Rossana Fontanari. L'autovettura, di colore bianco, non si è fermata ed ha proseguito la sua corsa facendo perdere le tracce. E' successo sulla strada che collega Vattaro a Centa San Nicolò all'altezza di Pian dei Pradi. Rossana Fontanari, 33 anni di Pergine Valsugana è morta nonostante i disperati tentativi di rianimazione.  Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e l'ambulanza del 118. La donna aveva parcheggiato la sua auto sul bordo della strada,  e dopo aver salutato una coppia di amici, questa mattina sarebbe dovuta tornare a Belgrado, dove seguiva dei progetti a nome dell'associazione "Trentino per i Balcani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO: SIGNORA DI 90 ANNI SI COSTITUISCE, CLICCA QUI...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Limiti di velocità solo per le moto sulle strade di montagna

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento