"Aiutatemi, mi ha rinchiusa in casa". Minorenne sotto shock soccorsa a Roncafort

Dei passanti hanno incontrato in strada una ragazzina, che ha detto loro di essere fuggita dopo essere stata sequestrata. Indagini in corso

"Aiutatemi, mi ha rinchiusa e minacciata". E' un episodio sconcertante, sul quale farà luce la Polizia, quello avvenuto  iri, domenica 7 ottobre, a Rooncafort, periferia nord di Trento. Dei passanti hanno incontrato una ragazza in evidente stato di shock.

La minorenne chiedeva aiuto, ed avvrebbe raccontato loro di essere fuggita da un'abitazione di via Caproni, dove era stata rinchiusa. A segregarla un uomo, non è chiaro se sconosciuto oppure no.

L'avrebbe in qualche modo convinta a seguirlo fino alla casa, una volta dentro avrebbe chiuso la porta a chiave minacciando la ragazza, che però  infine sarebbe riuscita a fuggirre. La minorenne è stata accompagnata all'ospedale S. Chiara e, una volta ritornata alla calma, è stata senntita dagli agenti. Si indaga a tutto campo per tentare di ricostruire  quanto accaduto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltiva marijuana in un campo, a casa ne ha quasi un quintale: arrestato insospettabile 47enne

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento