Epilogo

Il più triste degli epiloghi: Roland è stato ritrovato morto

Era uscito di casa per fare una passeggiata e da quel momento non si sono avute più notizie

È di Roland Oberpaleiter il cadavere ritrovato in campagna nelle zone di Postal, provincia di Bolzano. L’uomo, 64 anni di Gargazzone, era scomparso nel fine settimana scorso e non è mai tornato a casa. Il suo ultimo suo avvistamento risale alle 10:30 di domenica 28 maggio nella zona di Gargazzone.

Chi è Roland Oberpaleiter

Roland Oberpaleiter, 64 anni, era stato visto per l’ultima volta al parcheggio del Naturbar di Gargazzone. Indossava dei blue jeans, una camicia a maniche corte blu scura e scarpe di colore scuro. Rispetto alla foto che vedete riportata, Roland ha i capelli più corti.

Era uscito di casa per fare una passeggiata e da quel momento non si era avuta più traccia di lui. I familiari, preoccupati, avevano provato a chiamarlo al cellulare, che però risultava staccato.

Così era scattato l’allarme al 112 intorno alle 20:30. I parenti dell’uomo avevano chiamato i carabinieri di Merano mentre provavano a cercarlo nei luoghi in cui era solito andare ma niente. Sul posto erano intervenuti i carabinieri di Terlano e Postal. Insieme ai militari, si erano messi alla ricerca anche vigili del fuoco e soccorritori del soccorso ma alla fine l’esito è stato il peggiore possibile. Ora sta ai carabinieri capire che cosa è successo e ricostruire le ultime ore dell’uomo altoatesino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il più triste degli epiloghi: Roland è stato ritrovato morto
TrentoToday è in caricamento