menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morì portando aiuto, Gardolo ricorda il vigile del fuoco Carotta

A dieci anni dalla tragica scomparsa del vice comandante Roberto Carotta i Vigili del Fuoco di Gardolo hanno organizzato una giornata in suo onore: la caserma resterà aperta sabato 10 gennaio dalle 10.00 alle 16.00 e ci sarà anche un'esercitazione dimostrativa, alle 14.30 che simulerà un incendio.

Presso i Vigili del Fuco volontari e l'intera comunità è ancora vivo il ricordo di Roberto che, da poco eletto vicecomandante a soli 27 anni, la notte di capodanno del 2005 mente tornava a casa si fermò per aiutare un amico, Marco Orazi all'epoca 33enne, in difficoltà con l'auto.

Mentre erano intenti a segnalare l'incidente con il triangolo catarifrangente entrambi vennero falciati da un'auto. Il guidatore risultò poi positivo all'alcoltest. Una tragedia che scosse tutto il paese e che divenne un piccolo, grande, esempio di come la volontà di portare aiuto alle persone non abbandoni mai un Vigile del Fuoco. Il gesto valse a Carotta la medaglia d'oro della Presidenza della Repubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento