rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Rivolta in carcere a Spini di Gardolo: indagati trenta detenuti

I reati contestati sono violenza pluriaggravata a pubblico ufficiale, incendio, danneggiamento, lesioni ed anche tentato sequestro di persona nei confronti di una operatrice di una cooperativa

Sono una trentina i detenuti indagati a vario titolo per la rivolta, scoppiata sabato 22 dicembre nel carcere di Spini di Gardolo a Trento. Si tratta di connazionali del detenuto che si è tolto la vita nella struttura penitenziaria. I reati contestati sono violenza pluriaggravata a pubblico ufficiale, incendio, danneggiamento, lesioni ed anche tentato sequestro di persona nei confronti di una operatrice di una cooperativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivolta in carcere a Spini di Gardolo: indagati trenta detenuti

TrentoToday è in caricamento