Cronaca

Rientra a casa e trova un uomo che rovista nella sua auto: arrestato un 30enne

Dopo il passaggio in Commissariato per i controlli delle generalità, il ladro è stato portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Immagine di repertorio

È stato colto sul fatto, l’uomo macchiatosi del reato di tentato furto mercoledì 21 aprile, a Riva del Garda. A coglierlo sul fatto è stata la vittima di questo tentato furto che ha chiamato la polizia. La Volante del Commissariato di polizia di Riva del Garda è immediatamente arrivata sul posto e ha arrestato il 30 anni residente ad Arco sorpreso nel garage.

Il proprietario dell’auto era appena rientrato dai campi dove stava lavorando e, arrivato a casa, ha sentito alcuni rumori provenire dal garage. Ha così deciso di andare a controllare cosa stesse accadendo al piano terra e ha trovato all’interno della propria auto un uomo intento a rubare della moneta.

 Il derubato ha immediatamente contattato il Commissariato di polizia di Riva del Garda e in pochi minuti la Volante è arrivata sul posto. Gli agenti, dopo aver bloccato e constatato che aveva tentato di rubare dapprima all’interno dell’auto e non escludendo che potesse poi entrare anche ai piani superiori dell’abitazione, hanno arrestato in flagranza del reato di tentato furto in abitazione, l’uomo sorpreso all’interno dell’abitazione.

Dopo il passaggio in Commissariato per i controlli delle generalità, il ladro è stato portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra a casa e trova un uomo che rovista nella sua auto: arrestato un 30enne

TrentoToday è in caricamento