Cronaca

Rissa a Tressilla, uomo preso a schiaffi e pugni finisce in ospedale

L'episodio nella mattinata di mercoledì 23 ottobre. Sul posto 118 e carabinieri

Un uomo è finito all'ospedale dopo essere stato vittima di un pestaggio. È accaduto nella mattinata di mercoledì 23 ottobre a Tressila, dove la vittima, di nazionalità marocchina, è stata presa a schiaffi e pugni da un cittadino macedone. Sul posto sono accorsi un'ambulanza del 118 e i carabinieri di Borgo Valsugana.

Il macedone, che ha in affitto una porzione di terreno all'interno della cava di Porfido della località di Baselga di Pinè, ha aggredito il marocchino per cause ancora da appurare, forse - riferiscono i carabinieri - a causa di una lite per ragioni di natura economica. 

Il marocchino è stato colpito con schiaffi e pugni, ma le sue condizioni al momento non sembrano gravi. L'uomo è stato portato all'ospedale di Borgo per accertamenti. In corso le indagini da parte della pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Tressilla, uomo preso a schiaffi e pugni finisce in ospedale

TrentoToday è in caricamento