Città violenta

Rissa a colpi di spray urticante nel weekend

Tra le persone coinvolte anche uno straniero che ha minacciato gli agenti, danneggiando poi l'auto della polizia

Notte di violenza quella vissuta a Bolzano tra venerdì 21 e sabato 22 giugno, quando le volanti della polizia sono intervenute in piazza Domenicani dove era stata segnalata una rissa con anche la presenza di una persona che sembrava essere armata di coltello (si è scoperto, poi, che l'arma era un'altra).

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato tre marocchini con precedenti di polizia alle spalle e irregolari in Italia. La lite tra di loro era scoppiata qualche minuto prima per futili motivi e durante l’alterco uno di questi aveva anche usato dello spray urticante.

Durante le operazioni di identificazione e accompagnamento in questura, uno dei tre fermati ha iniziato a minacciare gli agenti, danneggiando pure l’auto della polizia. Per tutti e tre è scattata la denuncia per rissa e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, mentre quest’ultimo è stato anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Tutti e tre, inoltre, hanno ricevuto un decreto di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a colpi di spray urticante nel weekend
TrentoToday è in caricamento