menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa in Piazza Dante: un arresto, ferito un carabiniere

Secondo una prima ricostruzione, quattro o cinque stranieri - da una parte magrebini dall'altra centro africani - si sono affrontati a pugni e calci e a colpi di pali di legno. Ancora da chiarire i motivi del litigio

E' di una persona arrestata e due feriti, fra cui un carabiniere, il bilancio di una violenta rissa scoppiata nel pomeriggio nel parco di piazza Dante, a Trento. Secondo una prima ricostruzione, quattro o cinque stranieri - da una parte magrebini dall'altra centro africani - si sono affrontati a pugni e calci e a colpi di pali di legno. Due dei contendenti, del Centro Africa, sono stati fermati a arrestati arrestati per rissa aggravata, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Ancora da chiarire i motivi all'origine della rissa. Tutti i contendenti, in gran parte irregolari in Italia, sono già conosciuti dalle forze dell'ordine e gravitano nell'ambiente dello spaccio di droga.

Uno degli stranieri coinvolti, un nordafricano, ha riportato un trauma guaribile in un mese, mentre ferite più lievi ha riportato uno dei carabinieri intervenuti sul luogo della rissa assieme a polizia e vigili urbani. Due dei contendenti, del Centro Africa, sono stati fermati e condotti alla caserma dei carabinieri di via Barbacovi per l'identificazione. Nei confronti di uno di loro  è scattato l'arresto per rissa aggravata, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento