rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Levico Terme

Rissa per una donna: i pretendenti finiscono entrambi in ospedale

Il motivo della lite è una donna. E’ la ex di uno dei due, una storia finita da tempo. Lo scontro è avvenuto quindi per futili motivi

Due uomini, un 44enne extracomunitario e un 36enne italiano, se le sono date di santa ragione e sono finiti entrambi in ospedale con ferite più o meno serie. Il motivo della lite è una donna. E’ la ex di uno dei due, una storia finita da tempo. Lo scontro avviene per futili motivi, si incontrano, qualche parola di troppo, vecchi rancori e i due si affrontano. Un passante chiama il 112 e i carabinieri di Levico Terme li raggiungono in pochi minuti. Identificati, sono stati fatti prima medicare al vicino ospedale di Borgo e poi denunciati per lesioni. 

Altro fermo in piena notte: un 29enne sottoposto ad etilometro aveva un tasso alcolico medio di 1,80 g/l. Sempre la stessa notte, i carabinieri hanno poi fermato alla guida della sua autovettura P.I. 25enne moldavo  il quale, alla richiesta dei documenti, riferiva aver dimenticato la patente di guida a casa. Ma è una giustificazione che ha retto poco, perché si è scoperto che l’uomo non ha mai conseguito tale documento. Non solo, ma i militari, colti alcuni inequivocabili indizi, lo hanno sottoposto ad accertamento etilometrico, che ha evidenziato un tasso alcoolemico nel sangue pari a 1,15 G./L. Per entrambi ritiro di patente e pesanti ripercussioni amministrative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa per una donna: i pretendenti finiscono entrambi in ospedale

TrentoToday è in caricamento