menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa nella piazza del paese: spunta anche un coltello, cinque arresti

Una tranquilla sera d'agosto nella piazza del paese, poi scatta la rissa e uno dei contendenti porta un coltello

Rissa nella piazza del paese, tra famiglie con bambini e turisti che si godono la passeggiata serale. E' avvenuto a Cles in piazza Granda. Due le "fazioni" che si sono scontrate: una composta da 3 cittadini marocchini, l'altra da due ecuadoregni.

Verso le 21.30 diversi cittadini hanno chiamato contemporaneamente il 112 segnalando quanto stava avvenendo in piazza. I carabinieri sono immediatamente intervenuti per sedare la rissa evitando conseguenze ben più gravi, visto che nel frattempo uno degli ecuadoregni si era allontanato per poi tornare armato di coltello da cucina.

L'evolversi della rissa è stato interamente filmato dalle videocamere di sorveglianza comunali e grazie alle immagini i militari hanno potuto ricostruire l'esatta dinamica dei fatti. I cinque sono stati arrestati e portati in caserma. In seguito sono stati rimessi in libertà con una denuncia e rischiano fino a 5 anni di reclusione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento