Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Maxi-rissa a Cis: ragazza in ospedale, 17 denunciati

Rissa alla festa "Cis-balliamo": una 16enne è finita in ospedale con una vertebra fratturata, 17 i denunciati al termine delle indagini

Diciassette giovani, tra cui 10 minori, denunciati per rissa in Val di Non. Sono state notificate nei giorni scorsi le denunce al termine delle indagini su una maxi-rissa scoppiata durante la festa "Cisballiamo" a Cis. Tra le persone finite in ospedale la notte dei fatti con fratture e lesioni c'era anche una ragazza di 16 anni ricoverata con una vertebra lombare fratturata, una lesione molto grave.


Al termine delle indagini, dopo aver raccolto le testimonianze di persone presenti, i militari sono arrivati a denunciare in stato di libertà 17 giovani alla Procura ed al Tribunale dei  Minori di Trento. L'accusa è la stessa per tutti: rissa, con l'aggravante delle lesioni di considerevole entità ai danni della minnorenne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi-rissa a Cis: ragazza in ospedale, 17 denunciati

TrentoToday è in caricamento