rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Borgo Valsugana

Aggredisce i carabinieri e chiama gli amici ad aiutarlo: denunciati tutti e tre

Vicenda che ha dell'incredibile avvenuta in un bar di Borgo Valsugana: il 37enne, particolarmente molesto, alla vista dei carabinieri ha chiamato due amici a dar man forte. Un militare è finito a terra, mentre, così si legge nel comunicato, i presenti incitavano gli aggressori

E' una vicenda che appare quasi incredibile quella raccontata, e vissuta, dai carabinieri di Borgo Valsugana: in un comunicato divulgato oggi si ricostruisce quanto avvenuto la scorsa notte. Verso l'una del mattino arrivano vaìrie telefonate al 112 che riferiscono di un individuo particolarmente molesto in un bar del paese: il 37enne, pluripregiudicato trentino, avrebbe alzato le mani su una donna che era con lui nel bar, arrivando in breve a prendere a schiaffi anche altri clienti.

Quando i carabinieri sono giunti sul posto lo hanno trovato intento a prendere a calci la porta del bar, dall'esterno dato che il barista lo aveva buttato fuori chiudendo a chiave. Secondo quanto riferisce la nota l'uomo, che mostrava evidenti segni di ubriachezza, si sarebbe rifiutato di esibire i documenti e si sarebbe poi scagliato contro i militari, mettendone a terra uno e colpendolo con calci e pugni. La cosa non finisce qui: l'aggressore avrebbe anche chiamato due amici a "dare una mano".

"E' solo grazie all'intervento di una seconda pattuglia dell'Arma, in servizio perlustrativo notturno, che si riusciva a contenere la furia dei tre individui  si legge nel comunicato -. Vale inoltre la pena di sottolineare che i presenti incitavano gli aggressori a colpire i carabinieri". Risultato: il 37enne è stato trattenuto in caserma, giudicato questa mattina con rito direttissimo e condannato agli arresti domiciliari per violenza, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale. Gli altri due sono stati denunciati a piede libero con i medesimi capi d'accusa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i carabinieri e chiama gli amici ad aiutarlo: denunciati tutti e tre

TrentoToday è in caricamento