rotate-mobile
Cronaca via brennero

Ancora aggressioni dopo la megarissa in piazza Dante

Un'altra rissa, dopo quella di ieri, tra fazioni di stranieri. La Questura farà luce su entrambi gli episodi ed annuncia un giro di vite

Dopo la megarissa di ieri in piazza Dante, con 40 persone coinvolte ed un minorenne ricoverato al S. Chiara con ferite da taglio, un nuovo episodio si è verificato oggi nella zona dell'Obi, in via Brennero. I due episodi sono probabilmente collegati, a stabilirlo saranno gli uomini della Questura che hanno mantengono gli occhi puntati sulla comunità africana a Trento. Anche questa volta infatti i disordini sarebbero nati da rivalità tra nordafricani e persone originarie dell'africa subsahariana. A questo secondo gruppo apparterrebbe il giovane ferito oggi negli scontri, trasportato all'ospedale in ambulanza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora aggressioni dopo la megarissa in piazza Dante

TrentoToday è in caricamento