Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Riqualificazione di piazza Dante: interventi da 3 milioni di euro

Gli interventi: recupero del lato sud del parco (costo complessivo 1.016.055,37 euro) e il restauro della palazzina Liberty (2 milioni di euro). Piano concordato tra Provincia e Comune

Piazza Dante a Trento

Oltre tre milioni di euro: a tanto ammonta il finanziamento della Provincia al Comune di Trento per gli interventi di riqualificazione del parco di piazza Dante. 

Due in particolare gli interventi oggi finanziati: il  recupero del lato sud del parco (costo complessivo 1.016.055,37 euro; finanziamento provinciale 965.252,60 euro) e il restauro e recupero della palazzina Liberty (costo complessivo 2.200.000,00 euro; finanziamento provinciale 2.090.000,00). Il finanziamento complessivo da parte della Provincia è dunque di 3.055.252,60 euro.
 
Oggi il via libera della Giunta che ha approvato la deliberazione di Mauro Gilmozzi, assessore all'urbanistica, enti locali e personale. Il finanziamento rientra nel Fondo per lo sviluppo locale per investimenti di rilevanza provinciale, con il quale si concorre a sostenereopere e interventi che hanno caratteristiche economiche e sociali dirilevanza provinciale.
 
Con il Comune di Trento è stata condiviso un percorso che punta a migliorare la vivibilità e la sicurezza delle aree adiacenti a piazza Dante, con l’obiettivo di “riconsegnarle” ai cittadini in modo che gli stessi possano continuare a sentirle come luoghi propri e sicuri, da salvaguardare e conservare. Sono state pertanto concordate alcune azioni, che si aggiungono agli interventi già attuati dal Comune, che riguardano sia interventi di tipo strutturale sia altre iniziative specifiche per recuperare e reintegrare il tessuto sociale dell’area. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione di piazza Dante: interventi da 3 milioni di euro

TrentoToday è in caricamento