Piazza Duomo diventa set cinematografico per una notte

Fra Trento, Val di Non e Passo della Mendola, le riprese sono durate due settimane. La pellicola, che racconta una storia d'amore, è ambientata durante la prima guerra mondiale sul fronte tra l'Austria e l'Italia

Piazza Duomo set cinematografico durante la notte. Le scene (girate durante lo scorso weekend) serviranno per il nuovo lavoro del regista tirolese Ernst Gossner, "La montagna silenziosa" (Der Stille Berg). Nel cast Claudia Cardinale, William Moseley e Eugenia Costantini, con produzione dell'austriaca Sigma Film, con la collaborazione della Trentino Film Commission. Tra Trento, Val di Non e Passo della Mendola, le riprese sono durate due settimane. La pellicola, che racconta una storia d'amore, è ambientata durante la prima guerra mondiale sul fronte tra l'Austria e l'Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi franano in valle: intervengono protezione civile e vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento