rotate-mobile
Cronaca Rovereto

In fiamme i ripetitori a Terragnolo: "Solidali con gli anarchici arrestati"

Gli anarchici colpiscono ancora: attentato incendiario sul Finonchio

"Solidali con gli anarchici in galera". Come spesso accaduto in casi analoghi la scritta sembra lasciare pochi dubbi sulla matrice dell'ennesimo attentato incendiario ai tralicci nella zona del Monte Finonchio. Questa volta sono stati dati alle fiamme i ripetitori sopra Terragnolo. E' accaduto nella notte tra il 16 ed il 17 aprile. La notizia è riportata oggi dall'Ansa. 

I Carabinieri hanno aperto le indagini contro ignoti. La scritta, ritrovata sul luogo dell'attentato, mette in relazione il gesto vandalico con l'arresto di sette persone, militanti dei movimenti anarchici in Trentino, accusate di svariati episodi di danneggiamento, uso di esplosivi e terrorismo in provincia di Trento. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme i ripetitori a Terragnolo: "Solidali con gli anarchici arrestati"

TrentoToday è in caricamento